All for Joomla The Word of Web Design

PALLAVOLO: Seicento atleti ad Alba Adriatica hanno onorato le finali dei campionati AICS Roma

La stagione pallavolistica 2012-2013 del comitato provinciale AICS di Roma si è appena conclusa con la disputa delle finali che si sono tenute nella Costa dei Parchi di Alba Adriatica, Martinsicuro e Tortoreto nei giorni 31 maggio e 1-2 giugno 2013.

Le condizioni atmosferiche  non sono state certo le migliori ma ciò non ha impedito alle squadre di confrontarsi ad alto livello per conquistare il titolo di campione. Le gare sono iniziate sabato mattina e si è percepito immediatamente la grande voglia di far bene delle squadre  che erano scese in campo per  vincere.

Grandi soddisfazioni per le categorie giovanili che hanno dato vita ad uno spettacolo in campo e sugli spalti riempiendo i palazzetti con genitori e accompagnatori che hanno sostenuto i loro beniamini applaudendo comunque gli avversari vincenti o perdenti. Per la categoria Open maschile già dalla prima gara, che ha visto confrontarsi i campioni d’Italia  Nuova Volley Ostia con la Roma 86 di Marco Zoppi, si è capito l’altissimo valore tecnico delle gare con entrambe le squadre capaci di giocare un’eccellente pallavolo, con continui capovolgimenti di fronte ed azioni giocate punto a punto decretando la vittoria solo al terzo set alla Nuova Volley Ostia. A conti fatti la Roma 86 esce a testa alta consapevole che nella pallavolo non esiste il pareggio. Anche nell’Open Misto tutte le squadre si sono affrontate a viso aperto con il Free Time impegnato a mantenere il titolo vinto nella scorsa stagione e le altre intenzionate a ribaltare i pronostici della vigilia. Nelle gare della mattinata si sono incontrate le categorie giovanili. In campo le compagini del CS Roma e del Volley Fiumicino che nelle categorie U14F e U16F  che si sono battute per il titolo. Sempre il Volley Fiumicino protagonista nella categoria U16-17 Maschile  contro il Federsport Italia in un match tiratissimo concluso a favore della formazione lidense solo il golden set.La mattina si è conclusa con le premiazioni dove le squadre.

Coppe e medaglie sono state consegnate da ospiti illustri come il presidente del comitato Regionale AICS  Abruzzo Andrea Padovani, il presidente del comitato provinciale AICS di Teramo Erminia Malatesta e il vicepresidente del comitato provinciale AICS di Teramo Paolo Antonetti. Nel pomeriggio le gare clou. Di fronte nella finalissima della categoria Open Maschile la Nuova Volley Ostia, campione d’Italia in carica, e la rivelazione di questa stagione il Forever Volley che ha messo in campo un sestetto di grande spessore. La gara, equilibratissima,  con azioni entusiasmanti e spettacolari, ma anche con   inevitabili tensioni, che hanno portato a sanzioni disciplinari che comunque non hanno rovinato la festa. Alla fine il Forever Volley  l’ha spuntata  all’ultimo set riesce strappando  vittoria e titolo ai campioni uscenti. 

Immediatamente dopo si è disputata la finale dell’Open Femminile che ha visto contrapposte due rivali storiche, Roma 86 e il Free Time, anche in questo caso la gara è stata eccezionale e dopo anni di dominio della Roma 86 ha ceduto il passo alla rivale che ha conquistato il titolo ed il diritto a partecipare alle finali nazionali. Il prossimo appuntamento è per le finali nazionali che si disputeranno a Cervia dal 5 al 8 settembre 2013, dove farà l’esordio il  beach volley 3×3 per le categorie Under 16 Femminile e Open Maschile, Femminile e Misto.

0 Comments

Leave a Comment

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password