All for Joomla The Word of Web Design

Calcio senza Confini: tre giornate di sport, mare e divertimento con l’AICS

Anche quest’anno, le squadre protagoniste del calcio laziale AICS si sono date appuntamento ad Alba Adriatica per dar vita alla quarta Edizione di Calcio senza Confini, il grande evento di promozione sportiva che anima la costa teramana con tre giornate di sport, mare e divertimento. La manifestazione ideata e organizzata dall’Associazione Romana Arbitri e promossa dal Dipartimento Settore Calcio AICS Roma e Frosinone, si è svolta dal 16 al 18 maggio scorso.

Durante il denso programma dei tre giorni di gare, circa 1300 giocatori hanno calcato i campi da gioco alternando al sano e robusto agonismo in campo, il terzo tempo fuori dal rettangolo verde. Ai nastri di partenza ben 97 squadre. Il fischio d’inizio è stato dato sabato mattina con partenza contemporanea nei cinque campi gioco che hanno ospitato nella giornata oltre 200 partite. Una giornata stupenda fin dalle prime ore della mattina nei circoli sportivi Country Club e Le Magnolie e negli stadi comunali di Alba Adriatica, Martinsicuro e Controguerra che sono stati il teatro delle Finali Provinciali dei comitati AICS Roma e Frosinone, delle Finali Regionali AICS Lazio e della Coppa Lazio per le categorie calcio a 5, calcio a 7 e calcio 11 Open/Over 35/Femminile.

Un’onda di sport e di energia ha invaso i comuni di Alba Adriatica, Martinsicuro e Tortoreto e le cinque strutture sportive che hanno ospitato la manifestazione. I comuni coinvolti si sono dimostrati all’altezza dell’evento sia per la qualità e la disponibilità delle venti strutture alberghiere coinvolte, sia per il mare e la vocazione al verde che hanno assicurato ai partecipanti di ogni fascia di età tante opportunità di relax, divertimento e sport all’aria aperta. 
Anche quest’anno elemento peculiare di Calcio senza Confini è stato impreziosire l’attività sportiva e il momento spensierato di vacanza con un programma di iniziative e intrattenimento pensato dagli organizzatori per gli atleti, con la creazione di un vero e proprio villaggio dello sport con animazione musica e una piccola area mercato allestito presso il circolo sportivo “Country Club” di Alba Adriatica.

Nel complesso sono gravitate intorno alla manifestazione sportiva circa mille cinquecento persone considerando giocatori, allenatori, tecnici, dirigenti, accompagnatori , familiari, staff, fotografi, operatori video e giornalisti. Numeri da capogiro che rappresentano la prova di una capacità organizzativa di eccellenza che edizione dopo edizione ha assicurato una crescita costante. In questo suo percorso Calcio senza Confini ha svolto la funzione di apripista dimostrandosi uno splendido volano per lo sviluppo dell’evento “Sport senza Confini” che anno dopo anno, abbracciando le discipline del calcio giovanile, della pallavolo, del judo e del tennis, tutte rigorosamente AICS, ha portato sulla costa teramana oltre 5000 presenze annue. 

L’AICS vi da appuntamento alle finali provinciali di pallavolo che si terranno dal 23 al 25 maggio sulla costa teramana.

Per i risultati delle gare: www.sportsenzaconfini.it/calcio

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password